skip to Main Content

IL DIRITTO AMMINISTRATIVO TRA DOTTRINA E GIURISPRUDENZA: ANGELO LALLI TRA GLI AUTORI DEL NUOVO MANUALE ED. “LA TRIBUNA”

Il 20 Ottobre 2021, dalle ore 15.30 alle 18, presso la Sapienza Università di Roma, Facoltà di Giurisprudenza, si terrà un convegno sul rapporto tra dottrina e giurisprudenza nella elaborazione del diritto amministrativo vivente. I lavori saranno introdotti dal Presidente del Consiglio di Stato, Filippo Patroni Griffi e moderati dal Prof. Vincenzo Cerulli Irelli, Emerito di Diritto amministrativo. Al dibattito parteciperanno accademici e magistrati amministrativi.
Nell’occasione sarà presentato il Manuale di Diritto amministrativo scritto dal Presidente Claudio Contessa e dal Prof. Angelo Lalli, edito da La Tribuna nel 2021.
Il volume si pone l’obiettivo di fornire un’informazione aggiornata, sintetica e allo stesso tempo completa sui principali istituti e settori del diritto amministrativo vigente, senza trascurarne la genesi e la storia. È destinato in primo luogo agli studenti universitari, ma anche a coloro che si accingono a completare gli studi universitari e possono aver bisogno di una guida ai dibattiti giurisprudenziali e dottrinari, nonché al gran numero dei già laureati che si accostano ai concorsi e agli esami di Stato per le abilitazioni professionali e perciò devono poter contare su un testo possibilmente esaustivo e contenuto in dimensioni ragionevoli. Infine, il volume si rivolge ai professionisti ai quali intende fornire risposte puntuali, senza tuttavia rinunciare a un adeguato livello di inquadramento sistematico.
Il Manuale riunisce la sensibilità e l’esperienza di un magistrato amministrativo e quelle di un docente universitario. Si tratta di due ambiti professionali che da sempre dialogano tra loro e caratterizzano l’evoluzione di questo settore del diritto, ma che spesso non confluiscono adeguatamente nelle trattazioni manualistiche. L’esperimento è certamente complesso e ambizioso, ma notevole è stato l’impegno degli autori per colmare un vuoto nel panorama della pubblicistica sulla materia.
La partecipazione all’evento dà diritto a tre crediti formativi ordinari, riconosciuti dall’Ordine degli Avvocati di Roma; i lavori si svolgeranno in presenza e potranno essere seguiti da remoto in modalità sincrona.
Back To Top
Cerca