skip to Main Content

SETTORI ECONOMICI
Costruzioni
Energia e sviluppo sostenibile
Real Estate
Trasporti

SEDE
Roma

LINGUE
Italiano, francese, inglese

BIOGRAFIA
Laureato in giurisprudenza con lode presso l’Università “La Sapienza” di Roma.
Avvocato Amministrativista, ha iniziato il suo percorso professionale all’Ance (associazione nazionale costruttori edili), per poi ricoprire, in sequenza, gli incarichi di responsabile affari legali con funzioni di segretario generale dell’Agi (Associazione Imprese Generali), responsabile affari legali e societari di Condotte d’Acqua s.p.a., vicepresidente Fiec (European Construction Industry Federation).

Già redattore di riviste giuridiche specializzate, è autore di studi e pubblicazioni in materia di contratti pubblici; da ultimo ha contribuito alle seguenti opere collettanee: “Procurement phase and the bidding phase” in “Public Private Partnership the PPP guide”, Walters Kluwer, Milano, 2018; voce “Il contraente generale nel nuovo codice dei contratti”, in Codice degli appalti e delle concessioni; il Dlgs 50/2016, di Claudio Contessa e Domenico Crocco, Dei, Roma 2016 Commento agli artt.121 -124, in Codice dell’appalto pubblico, a cura di Stefano Baccarini, Giuseppe Chinè e Roberto Proietti, Giuffrè, Milano 2015; “L’utilizzo del contraente generale nella realizzazione di opere pubbliche o di pubblica utilità”, in Leasing in costruendo, UTET, Torino, 2009.

Nel tempo ha ricoperto i seguenti incarichi pubblici: componente della Commissione ministeriale per la revisione dei prezzi negli appalti pubblici; esperto UE nel gruppo GAIPEC, costituito per elaborare norme europee comuni in tema di responsabilità del costruttore. Segretario, su mandato del Consiglio Superiore dei LLPP, del gruppo di lavoro 3 della Commissione TC/330 del CEN, incaricato dall’UE di predisporre regole per un sistema di qualificazione europeo delle imprese di costruzione.
Ha collaborato alla stesura del rapporto ASTRID – RESPUBBLICA – ITALIADECIDE del 2011 sulle infrastrutture strategiche. Nel quadro del semestre di presidenza italiana del l’UE, ha coordinato il panel Attuazione delle nuove direttive UE e rimozione degli ostacoli al mercato interno del Single Market Forum, svoltosi a Roma il 13 febbraio 2015 su iniziativa della Commissione e del Dipartimento per le Politiche Comunitarie della Presidenza del Consiglio.

Già docente di diverse scuole di formazione (I.G.O.P., AFM, PARADIGMA, CISEL, OPERA, ITA, FORMEZ, VERSO L’EUROPA ecc.) ed attualmente di Venezia Studi – PPI (Public Procurement Institute), Mediaconsult e Ceida, ha tenuto molteplici seminari in materia di diritto comunitario, direttive e legislazione nazionale su affidamento, esecuzione e contenzioso nei contratti pubblici; strumenti di collaborazione tra imprese quali associazioni temporanee, consorzi e GEIE; Partenariato Pubblico Privato e concessioni; normativa antimafia ed anticorruzione.

Consulente di Pubbliche Amministrazioni, di primarie Imprese nazionali ed estere nonché di Associazioni di categoria e law firm internazionali.
È iscritto nell’elenco degli Arbitri ANAC di cui all’art.210 del d.lgs.50/2016.
Dal 1996 è iscritto all’Albo degli Avvocati di Roma ed è abilitato al patrocinio dinanzi alle Magistrature Superiori.

News

LE OPPORTUNITÀ DELLA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI PER FAR TORNARE COMPETITIVO IL PAESE

L’articolo “Le opportunità della digitalizzazione dei processi per far tornare competitivo il Paese“, a cura degli Avv.ti Pierluigi Piselli e Stefano De Marinis, pubblicato l’11.06.2020 su Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore   Costituisce affermazione ormai largamente condivisa…

PROCUREMENT, INFRASTRUTTURE, DIGITALE: COSA C’E’ E COSA MANCA NEL DECRETO RILANCIO

Il Decreto Rilancio rinvia ancora una volta l’appuntamento con quelle scelte, ormai ritenute improcrastinabili non solo all’interno del Paese, da inquadrarsi in un’indispensabile coerente visione di sistema finalizzata al perseguimento della crescita.

Back To Top
×Close search
Cerca