vai al contenuto principale

Nuova pronuncia della Giustizia Amministrativa sull’obbligatorietà della proroga dei termini in caso di inefficienza della piattaforma telematica di gara

In caso di inefficienza della piattaforma telematica di gara la nuova pronuncia della Giustizia Amministrativa sull’obbligatorietà della proroga dei termini.

A cura di Daniele Bracci,  Simona Gualtieri

piattaforma

Abstract

Nuova importante pronuncia giurisdizionale del TAR Sicilia, sede di Palermo, sulla proroga dei termini per la presentazione dell’offerta in favore dell’operatore economico che non abbia potuto completare l’invio della domanda di partecipazione alla procedura di gara per un errore nell’architettura della piattaforma di gara.

LEGGI DI PIÙ

D.lgs. 36/2023 – CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI AD UN ANNO DALL’ENTRATA IN VIGORE: Convegno di approfondimento con SOAGROUP

PISELLI & PARTNERS PER SOA GROUP NEL CONVEGNO DEDICATO ALL’ANALISI DELLE MISURE INTRODOTTE DAL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI Gli Avvocati Alessandro Bonanni e Ugo Altomare relatori per SOA GROUP Ad un anno circa dall’entrata in vigore del D.Lgs. N. 36/2023,…

LEGGI DI PIÙ

D.lgs. 36/2023 – CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI AD UN ANNO DALL’ENTRATA IN VIGORE: Convegno di approfondimento con SOAGROUP

D.LGS. 36/2023: PISELLI & PARTNERS PER SOA GROUP NEL CONVEGNO DEDICATO ALL’ANALISI DELLE MISURE INTRODOTTE DAL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI Gli Avvocati Alessandro Bonanni e Ugo Altomare relatori per SOA GROUP SOA GROUP, ha organizzato un convegno esclusivo dedicato all’aggiornamento…

LEGGI DI PIÙ

LE RESPONSABILITÀ DI RUP, DL E DEC NEL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI: GRANDE RISCONTRO PER IL WEBINAR DI PISELLI & PARTNERS

Grande riscontro per il webinar gratuito dal titolo LE RESPONSABILITÀ DI RUP, DL E DEC NEL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI, organizzato dallo Studio Piselli & Partners. Oltre 700 gli iscritti che hanno seguito l'evento su Zoom e la diretta sul…

LEGGI DI PIÙ

Costo della manodopera: il Consiglio di Stato ammette il soccorso istruttorio se la piattaforma telematica utilizzata dalla Stazione Appaltante non consente di indicare  separatamente i costi della manodopera e della sicurezza 

Costo della manodopera: il Consiglio di Stato ammette il soccorso istruttorio se la piattaforma telematica utilizzata dalla Stazione Appaltante non consente di indicare  separatamente i costi della manodopera e della sicurezza 

A cura di Avv. Daniele Bracci, Avv. Gianluca Podda

Nuova importante pronuncia giurisdizionale del Consiglio di Stato in materia di mancata indicazione dei costi della manodopera per assenza, nella piattaforma telematica utilizzata dalla Stazione Appaltante, di uno specifico riquadro nel quale indicarli separatamente.

Il Consiglio di Stato, sez. V, con sentenza n. 10633 del 7.12.2023, in un giudizio patrocinato dallo Studio Legale Piselli & Partners, ha pronunciato un’importante sentenza sull’annosa questione dei costi della manodopera e della sicurezza, da indicare separatamente rispetto al ribasso complessivamente offerto.

LEGGI DI PIÙ

12 Dicembre – Evento Webinar – “Le responsabilità di RUP, DL e DEC nel Nuovo Codice dei Contratti Pubblici”

"Le responsabilità di RUP, DL e DEC nel Nuovo Codice dei Contratti Pubblici" EVENTO WEBINAR 12 Dicembre 2023 Ore: 15.00 - 16.00 (Posti Limitati)   Il nuovo Codice dei Contratti pubblici ha introdotto significative modifiche all’istituto del RUP, che da…

LEGGI DI PIÙ

Appalti, Cna Marche e studio legale Piselli per la formazione e la consulenza alle imprese edili marchigiane

Appalti, Cna Marche e studio legale Piselli per la formazione e la consulenza alle imprese edili marchigiane La Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa - Cna Marche - e lo Studio Legale Piselli & Partnes hanno sottoscritto…

LEGGI DI PIÙ
Impianto Fotovoltaico

Impianti Fotovoltaici: I chiarimenti del TAR Sardegna sulle “aree idonee” all’installazione

I chiarimenti del TAR Sardegna sulle “aree idonee” all’installazione di un impianto fotovoltaico

 

Lo Studio Legale Piselli & Partners, con un team composto dal Founding Partner Pierluigi Piselli, e degli Avvocati Daniele Bracci e Gianluca Podda, ha rappresentato vittoriosamente dinanzi al TAR Sardegna un operatore economico, ottenendo, con sentenza n. 844/2023, l’annullamento di un provvedimento con cui un Comune aveva dichiarato l’irricevibilità di una Dichiarazione di inizio lavori asseverata (DILA) presentata ai sensi dell’art. 4, comma 2-bis, del D.lgs. 28/2011 (fattispecie introdotta nell’ordinamento con Legge n. 34/2022).

La pronuncia riveste particolare importanza, poiché ha approfondito per la prima volta in Italia, con un articolato impianto motivazionale, le numerose questioni giuridiche sottese alla vicenda, fornendo rilevantissimi chiarimenti in ordine al regime intertemporale ex art. 20, comma 8, del D.lgs. 199/2021, applicabile ai fini della determinazione delle “aree idonee” ad ospitare un impianto fotovoltaico.

Indice

Impianto Fotovoltaico

LEGGI DI PIÙ
Torna su
Cerca