skip to Main Content

ENTI LOCALI E SERVIZI DIGITALI AI CITTADINI: NUOVA PROROGA PER I CONTRIBUTI PNRR

ENTI LOCALI E SERVIZI DIGITALI AI CITTADINI: NUOVA PROROGA PER I CONTRIBUTI PNRR

Approfondimento a cura dell’Avv. Sara Lepidi

Nuova proroga per le PA locali in tema di richiesta dei contribuiti PNRR 1.2, finalizzati alla migrazione al cloud: il Dipartimento per la trasformazione digitale ha fissato due nuovi termini – 27 novembre 2022 e 12 gennaio 2023 – per ricevere ulteriori istanze di finanziamento e permettere ai Comuni di accedere ai fondi per l’acquisto degli applicativi e dei servizi.

LEGGI DI PIÙ

Accordi Quadro: Opportunità e problemi aperti alla luce delle letture di ANAC e della magistratura amministrativa.

Accordi Quadro: Opportunità e problemi aperti alla luce delle letture di ANAC e della magistratura amministrativa. Pubblicazione dell'Avv. Stefano de Marinis su Mediappalti, Il Punto. art.  Avv. Stefano de Marinis Premessa L’Accordo Quadro è uno strumento contrattuale sempre più utilizzato…

LEGGI DI PIÙ

On-line il simulatore di calcolo del punteggio per la qualificazione delle stazioni appaltanti

On-line il simulatore di calcolo del punteggio per la qualificazione delle stazioni appaltanti Approfondimento a cura della Avv.  Vincenzina Dima Come anticipato dalle Linee guida adottate con Delibera n. 441 del 28 settembre 2022, l’ANAC ha pubblicato sul proprio sito…

LEGGI DI PIÙ

CLAUSOLE SOCIALI OBBLIGATORIE: LA NUOVA LEGGE DELGA IN MATERIA DEI CONTRATTI PUBBLICI PROMUOVE LA TUTELA DEI LAVORATORI

CLAUSOLE SOCIALI OBBLIGATORIE: LA NUOVA LEGGE DELGA IN MATERIA DEI CONTRATTI PUBBLICI PROMUOVE LA TUTELA DEI LAVORATORI

Approfondimento a cura dell’Avv. Alessandro Bonanni e della Dott.ssa Gloria Ciacci

Abstract

La Legge Delega n. 78/22, di riforma della materia dei Contratti Pubblici, pone al centro della futura disciplina la tutela e la promozione del lavoro e dei lavoratori, in particolare nel caso di cambio di impresa appaltatrice, prevedendo “l’obbligo per le stazioni appaltanti di inserire, nei bandi di gara, avvisi e inviti, specifiche clausole sociali”.

Segnatamente, la previsione di tali “specifiche clausole sociali” mira a introdurre criteri volti a tutelare:

  • la stabilità occupazionale del personale impiegato nell’esecuzione dell’appalto;
  • l’applicazione dei contratti collettivi nazionale e territoriali di settore;
  • la parità di trattamento economico e normativo per i lavoratori in subappalto contro il lavoro irregolare;
  • la promozione delle pari opportunità generazionali, di genere e di inclusione lavorativa per le persone con disabilità o svantaggiate. 

Tutto ciò potrebbe essere declinato, nel nuovo emanando Codice, non solo in termini di obblighi contrattuali che graveranno sull’affidatario della commessa pubblica, ma anche come meccanismi che intervengono già nella fase di gara, come requisiti minimi dell’offerta o condizioni di premialità.

LEGGI DI PIÙ

Rilevanza delle violazioni fiscali non definitivamente accertate nelle gare pubbliche: pubblicato l’atteso decreto del MEF

Rilevanza delle violazioni fiscali non definitivamente accertate nelle gare pubbliche: pubblicato l’atteso decreto del MEF

Approfondimento a cura dell’Avv. Alessandro Bonanni e della Dott.ssa Tania Rea

Il decreto del MEF pubblicato sulla G.U. del 12 ottobre 2022 – atteso dallo scorso aprile – ha finalmente delineato i limiti applicativi della causa di esclusione relativa alle violazioni fiscali “non definitivamente accertate”, ed è destinato ad avere un impatto molto significativo sulle prossime procedure di gara.

LEGGI DI PIÙ

GLI AVVOCATI ALESSIO CICCHINELLI E GIANLUCA PODDA ALLA IV CONFERENZA INTERNAZIONALE SULLE NUOVE TECNOLOGIE E L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE DI CRACOVIA

GLI AVVOCATI ALESSIO CICCHINELLI E GIANLUCA PODDA ALLA IV CONFERENZA INTERNAZIONALE SULLE NUOVE TECNOLOGIE E L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE DI CRACOVIA Il 21 e 22 ottobre 2022, gli Avvocati Alessio Cicchinelli e Gianluca Podda dello Studio Legale Piselli & Partners parteciperanno alla IV Conferenza…

LEGGI DI PIÙ
Back To Top
Cerca