skip to Main Content

IL DIFFICILE EQUILIBRIO TRA IL DIRITTO DI PRELAZIONE DEL SOCIO PRIVATO ED IL PRINCIPIO DELL’EVIDENZA PUBBLICA NELL’ALIENAZIONE DI PARTECIPAZIONI IN SOCIETÀ MISTE PUBBLICO-PRIVATE

Il TAR Piemonte, in una recentissima sentenza, ha fornito interessanti chiarimenti sul problema relativo al difficile equilibrio tra prevalenza del diritto di prelazione a favore del socio privato e principio dell’evidenza pubblica nell’ambito di operazioni di cessione di quote di una società mista pubblico-privata.
LEGGI DI PIÙ
Back To Top
Cerca