skip to Main Content

IL TAR LAZIO FA IL PUNTO SUGLI OBBLIGHI DICHIARATIVI A CARICO DELL’OPERATORE ECONOMICO

Il commento a cura degli Avv.ti Giuseppe Imbergamo e Patrizio Giordano Con la sentenza n. 7742 del 6.7.2020, il T.A.R. Lazio, sede di Roma, Sez. II, è ritornato sulla questione relativa agli obblighi dichiarativi in merito ad una fattispecie potenzialmente…

LEGGI DI PIÙ

OBBLIGHI INFORMATIVI RISPETTO A RISOLUZIONI CONTRATTUALI SOPRAVVENUTE NEL CORSO DI GARA

L’elaborazione giurisprudenziale in materia di obblighi dichiarativi dell’operatore economico è in continua evoluzione. Mentre è oramai pacifico il principio di onnicomprensività della dichiarazione rispetto a provvedimenti civili, penali e amministrativi precedenti alla presentazione dell’offerta, il T.A.R. Lazio si è recentemente pronunciato rispetto alla diversa ipotesi di risoluzione contrattuale sopravvenuta al termine per la presentazione della domanda di partecipazione, ma in una fase precedente al momento in cui la procedura è stata definita mediante l’aggiudicazione della gara.
LEGGI DI PIÙ

APPALTI PUBBLICI E CAUSE DI ESCLUSIONE: IL TAR LAZIO SULL’OMESSA DICHIARAZIONE DI CONDANNA IN FASE DI GARA

Il T.A.R Lazio, Sez. III-ter, con sentenza del 28.01.2020, n.1139, ha confermato lo stringente orientamento in tema di obblighi dichiarativi potenzialmente incidenti sulla professionalità dell’impresa.
LEGGI DI PIÙ
Back To Top
×Close search
Cerca