skip to Main Content

BLOCKCHAIN E APPALTI: IL NUOVO APPROFONDIMENTO DI PIERLUIGI PISELLI E ALESSIO CICCHINELLI SU AGENDA DIGITALE

L'articolo "Blockchain, ecco come può semplificare la partecipazione alle gare", a cura degli Avv.ti Pierluigi Piselli e Alessio Cicchinelli, pubblicato il 26.11.2020 su Agenda Digitale    La semplificazione nel procedimento amministrativo A partire dalla Legge n. 15 del 1968, uno…

LEGGI DI PIÙ

IL TAR LAZIO FA IL PUNTO SUGLI OBBLIGHI DICHIARATIVI A CARICO DELL’OPERATORE ECONOMICO

Il commento a cura degli Avv.ti Giuseppe Imbergamo e Patrizio Giordano Con la sentenza n. 7742 del 6.7.2020, il T.A.R. Lazio, sede di Roma, Sez. II, è ritornato sulla questione relativa agli obblighi dichiarativi in merito ad una fattispecie potenzialmente…

LEGGI DI PIÙ

SOA E BLOCKCHAIN: L’EVENTO DELLO STUDIO PISELLI&PARTNERS IN TEMA DI QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE 4.0

Il contesto odierno, caratterizzato da grandi trasformazioni, spinge a considerare la blockchain come strumento decisivo per consentire il raggiungimento di nuovi livelli di funzionalità ed efficienza nei rapporti tra mondo delle imprese e pubblica amministrazione. Le SOA, raccogliendo la sfida…

LEGGI DI PIÙ

RATING DI LEGALITÀ: AVVIATE LE CONSULTAZIONI PER LA PROPOSTA DI MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL’AGCM

Con il provvedimento n. 28064 di cui alla delibera del 20 dicembre 2019, pubblicato sul bollettino AGCM del 7 gennaio 2020, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato una consultazione pubblica finalizzata a modificare alcune disposizioni del Regolamento in materia di rating di legalità, noto soprattutto alle imprese che operano nel mondo dei contratti pubblici.
LEGGI DI PIÙ

ATTO DI SEGNALAZIONE N. 8 DEL 13 NOVEMBRE 2019: PROPOSTE E PERPLESSITÀ DELL’ANAC IN MATERIA DI SUBAPPALTO

Con atto di segnalazione n. 8 del 13 novembre 2019 l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha sollecitato al Governo la necessità di un intervento normativo urgente al fine di allineare la disciplina interna in materia di subappalto con le indicazioni provenienti dalla sentenza della Corte di Giustizia.
LEGGI DI PIÙ

CASELLARIO INFORMATICO DEI CONTRATTI PUBBLICI: IL TAR LAZIO SULL’UTILITA’ E CONFERENZA DELLE ANNOTAZIONI DA PARTE DELL’ANAC

Con la recente sentenza n. 11470 del 2.10.2019, il TAR del Lazio – Roma, Sezione I, ha fornito alcuni importanti chiarimenti circa la facoltà attribuita all’ANAC ai sensi dell’art. 213, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016, relativamente all’annotazione nel Casellario Informatico dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture delle c.d. “notizie utili” riguardanti gli operatori economici.
LEGGI DI PIÙ

ANAC E CONFLITTO DI INTERESSI: IL PROF. ANGELO LALLI AUTORE DEI DUE NUOVI WORKING PAPER DELL’AUTORITA’

L'Of Counsel dello Studio Piselli&Partners, Prof. Avv. Angelo Lalli, è tra gli autori del terzo e del quarto working paper della Collana Scientifica dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, appena pubblicati e resi disponibili sul relativo sito web.
LEGGI DI PIÙ

ANAC: sospensione annotazione delle notizie utili non costituenti false dichiarazioni

Come già segnalato in precedenti news, il T.A.R. Lazio, sede di Roma*, ha chiarito che la mera valenza di pubblicità notizia delle circostanze annotate come utili sul casellario degli operatori economici tenuto dall’ANAC e il fatto che le stesse non impediscano, in via automatica, la partecipazione alle gare, non esonera l’Autorità da una valutazione in ordine all’interesse alla conoscenza di dette vicende, la cui emersione deve avvenire in forza di un processo motivazionale che, per quanto sintetico, non può ridursi ad una assertiva affermazione di conferenza della notizia.
LEGGI DI PIÙ
Back To Top
×Close search
Cerca