APPALTI ROMANIA – IL 23 MAGGIO U.S. PUBBLICATE LE NUOVE NORME IN MATERIA DI APPALTI PUBBLICI

In attuazione delle direttive comunitarie in materia di appalti pubblici e concessioni il Governo romeno ha pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 390 del 23 maggio 2016 le quattro leggi che dovrebbero andare a sostituire completamente la vecchia O.U.G. 34/2006. In particolare trattasi della L. n. 98/2016 in materia di appalti pubblici di lavori, servizi e forniture, la L. n. 99/2016 nei settori speciali, la L. 100/2016 in materia di concessioni e la L. 101/2016 sul contenzioso negli appalti. Le predette leggi saranno in vigore decorsi 3 giorni dalla loro pubblicazione.
Anche in Romania sono attesi gli strumenti attuativi di soft law della cui predisposizione e stata incaricata l’ANAP (Autorità Nazionale Appalti Pubblici) che ne ha promesso la pubblicazione entro il prossimo 31 maggio.
L’unica riserva sulle norme di attuazione in materia di concessioni e partenariato pubblico privato sulle quale l’ANAP vorrebbe prendere più tempo in modo da stilare un sistema che consenta di sbloccare i grandi progetti.