COVID-19 E NUOVE TECNOLOGIE: LO STUDIO PISELLI&PARTNERS CON LIRAX NELLA PROPOSTA DI SOLUZIONI BLOCKCHAIN 

Mai come in questo momento di crisi globale dovuto all’emergenza sanitaria, il passaggio dal fisico al digitale appare uno step obbligato per garantire la prosecuzione di attività economiche, sociali e formative, superando gli ostacoli dovuti al forzato – ma doveroso – isolamento.

Nel settore dell’istruzione e della formazione, ci si affida a format e strumenti tecnologici per abilitare nuove forme di apprendimento e confronto a distanza.

Si tratta di modalità innovative di erogazione e fruizione della didattica a vari livelli, la cui adozione ed implementazione in tempi così rapidi è la prova che anche da situazioni di emergenza è possibile trarre importanti opportunità di riorganizzazione e ristrutturazione positiva delle attività.

In tale contesto si inserisce la novità di Lirax, con cui lo Studio Piselli & Partners ha avviato già da tempo una proficua collaborazione.

Attraverso la sua piattaforma Blockchain, Lirax garantisce lo scambio dei dati in sicurezza e consente di realizzare incontri virtuali certificati, permettendo di svolgere in totale sicurezza lezioni ed esami a distanza.

La prima sperimentazione in tal senso è attualmente in corso in alcune scuole e Università della Puglia, ma è facile immaginare una adozione sempre più estesa della Blockchain, una tecnologia in grado di ridefinire il modo in cui pensiamo al valore e alla fiducia, nel contesto sociale ed economico.